ROVERETO (TN) – Truffa ai danni di un anziano

0

Nei giorni scorsi, un 75enne è stato vittima di una truffa che gli è costata ben 30mila euro. Quattro le persone denunciate. La vittima si trovava in un centro per anziani quando una donna di 35 anni aveva chiesto all’uomo la somma di 5mila euro per potersi curare, fingendosi malata di tumore.

Alla porta dell’uomo si sono poi presentati, qualche giorno dopo, tre giovani, tra i 21 e di 25 anni, che hanno detto all’anziano che la donna a cui aveva prestato il denaro era deceduta. I tre, con un pretesto, hanno chiesto al 75enne altri soldi, dicendogli che dovevano chiudere alcune pratiche legali. A mettere la parola fine alla truffa è stata la Polizia, contattata dal direttore della banca dove l’anziano teneva i suoi risparmi, insospettito dagli strani movimenti.