BRESCIA – E…state a Brescia? tra Santa Giulia e Capitolium

0

Anche questa settimana, grazie all’iniziativa “E…state a Brescia?”, la fondazione Brescia Musei offre due appuntamenti culturali per immergersi nella storia della città.

Santa-Giulia-Bs-295x300Mercoledì 17 luglio, presso il Museo di Santa Giulia, con ingresso alle 19 o alle 20.30, si potrà seguire “La moda in età romana. Gusti e tendenze”: La moda, per varie ragioni, riveste un ruolo di grande  importanza nella società contemporanea. Ma come ci si vestiva nel passato, quali abiti e ornamenti indossavano gli antichi romani? Lo si potrà scoprire nel museo attraverso i documenti originali che svelano mode e  tendenze della Brescia antica. L’abbigliamento e le fogge dell’acconciatura sono utili strumenti  per datare statue e monumenti o riconoscere rango, origine, ruolo della figura rappresentata e tramite prezioso per rintracciare nei mutamenti e nelle rielaborazioni della moda significati sociali e politici. Biglietto intero € 10,00; ridotto € 7,50 (gruppi e convenzionati); ridotto € 5,50 (14-18 anni; sopra i 65 anni). Bambini fino a 14 anni.

Mentre giovedì 18 luglio, alle ore 20.45 o alle ore 22, sarà proposta una “Passeggiata al Capitolium, tra archeologia, rime e suoni”: Primo secolo dopo Cristo. Gli imperatori regnano su Roma, sorgono e crollano templi e città. A Brescia, divenuta romana da secoli, si inaugura un tempio di pietra bianca.Brescia, 1800. Un capitello di pietra bianca emerge nel giardino di un palazzo bresciano. Gli archeologi scavano e si svelano meraviglie. Gli dei, sempre, giocano alla vita per aria e per terra. Parole, suoni e pietre raccontano. Parole: Filippo Garlanda; Suoni: Daniela Savoldi e Massimiliana Furlanis; Pietre: bianche e rosse. In collaborazione con l’associazione Cieli Vibranti. Biglietto intero € 10,00; ridotto € 5,50 (14-18 anni; sopra i 65 anni; Desiderio card). Bambini fino a 14 anni gratuito.

Per entrambe le serate, prenotazione al CUP tel. 030.2977833-834 (mar-dom 11.00-17.00), senza prenotazione, ingresso sino ad esaurimento dei posti disponibili.