MONTICHIARI – Azzannato dal proprio cane: non è in pericolo

0

Inspiegabile il gesto di un drogo argentino di tre anni, cane di grossa taglia che domenica ha azzannato la mano del suo padrone sulla spiaggia di Bellaria a Igea Marina. L’uomo di 44 anni, di Montichiari, è stato subito soccorso da alcune persone e dal personale del 118, accorso sulla spiaggia ed è poi stato trasportato all’ospedale di Rimini. Ora è ricoverato, in osservazione, ma non si trova in grave pericolo. Sul posto sono immediatamente accorsi i carabinieri, e il personale Ausl-servizio veterinario di Rimini, che hanno preso immediatamente in consegna il cane per svolgere tutti gli accertamenti previsti dal caso.