GARDA – Ancora divieto di pescare anguille

0

Come per le due annualità precedenti, anche quest’anno le anguille del Benaco non potranno essere pescate. A deciderlo è stato il decreto adottato lo scorso 28 giugno dal presidente della Provincia Giovanni Miozzi.
Preso atto di una recente ordinanza del Ministero della Salute relativa alla gestione del rischio per la salute umana connesso al consumo della anguille contaminate da Pcb, la Provincia ha deciso di tutelare la salute dei consumatori. Vietata quindi sul Garda la pesca delle anguille, sia che si tratti di pesca professionale, sia sportivo-dilettantistica. Inoltre si è stabilito il divieto di trattenere e detenere esemplari di anguilla sul luogo di pesca.