POZZOLENGO – Turismo: isola felice del Garda grazie a golf e agriturismi

0

Un’offerta di qualità è stata la ragione che ha decretato il successo del Comune di Pozzolengo: la Provincia di Brescia ha infatti pubblicato i dati relativi al flusso turistico del 2012 e quelli realitivi alle strutture turistico ricettive che sorgono nella zona.

PozzolengoOttimi i risultati raggiunti: i posti letto da 508 nel 2011 sono divenuti 538, con un +3 esercizi. Un forte impulso al turismo, come ha spiegato l’assessore competente Fabio Banali, è derivato anche dalla struttura del Golf club e dagli agriturismi locali. In modo particolare il 2012 ha registrato una  piccola contrazione della presenza dei turisti italiani negli esercizi alberghieri, con un meno 2,62% , a favore di B&b e agriturismi che mostrano un dato positivo di + 21,13 %  rispetto all’anno precedente. In un periodo di crisi economica come quello che l’Italia sta attraversando è inevitabile questa nuova tendenza verso le strutture meno costose; tendenza che invece non si è manifestata per gli stranieri. Per quel che concerne il tempo di permanenza presso le strutture mediamente il turista italiano si ferma un notte presso le strutture alberghiere e due/tre notti negli esercizi extra alberghieri, mentre il turista straniero pernotta dai tre ai quattro giorni.

Nel 2012 a Pozzolengo sono arrivati più di 20mila turisti e il bilancio può considerarsi soddisfacente. Come ha spiegato Banali, strategica per Pozzolengo è la permanenza all’interno del Consorzio Lago di Garda Lombardia e la posizione geografica confinante con le colline moreniche mantovane.