MILANO – Gite sulle Alpi, Cnsas chiede prudenza

0

Il Servizio regionale Lombardia del Cnsas, il Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico, segnala a tutti gli escursionisti che in questo periodo, sulle Alpi Lombarde, le condizioni ambientali del terreno in alta quota richiedono un’attenzione particolare. Soprattutto in prossimità dei canali, a nord, sono ancora presenti masse di neve che presentano uno strato superficiale più morbido ma possono rivelare una parte sottostante più dura e ghiacciata.

Nell’ultima settimana ci sono già stati alcuni interventi di soccorso per infortuni in fase di attraversamento dei canali, dovuti a questo fenomeno. È pertanto consigliato percorrere i sentieri di montagna con molta cautela e portare con sé un’attrezzatura adeguata, come ramponi e piccozza.