GARDA – L’offerta turistica via internet si estende anche ai campeggi

0

Con l’evolversi dei tempi, molte persone non prenotano più le loro vacanze nelle agenzie turistiche, bensì on line. Così, il sistema Gardapass Booking, che originariamente offriva solo soggiorni in hotel o in residence, ha deciso di estendere la propria offerta anche ai campeggi.

Garda pass booklingIl tutto è stato reso possibile grazie ad un accordo siglato tra  Federalberghi Garda Veneto e AssogardaCamping. I campeggi associati potranno quindi essere prenotati rivolgendosi sia agli uffici Iat (Informazione ed accoglienza turistica), gestiti dalla Provincia e dalle associazione albergatori, sia entrando nel portale.  Federalberghi Garda Veneto e Assogardacamping riconoscono all’accordo un’importanza strategia volta a favorire lo sviluppo di una rete turistico-commerciale unitaria del lago di Garda, garantendo così una offerta ricettiva completa.

Il presidente di Federalberghi Garda Veneto, Corrado Bertoncelli, s’è detto soddisfatto dell’accordo, che consente di ampliare e valorizzare il sistema di prenotazione. Il tutto verso la realizzazione di un sistema unico per il lago di Garda. “Inoltre – ha aggiunto – la possibilità di prenotare online rappresenta una ulteriore apertura alle preferenze delle nuove generazioni, le cui abitudini sono mutate. Sono infatti sempre più numerosi quanti amano scegliere in internet la località e il proprio camping programmando al meglio la vacanza”.