CAPO DI PONTE – Rapina in forneria, identificati

0

La scelta dei ladri questa volta si è indirizzata verso una forneria. I fatti risalgono al 29 giugno, quando una coppia di malviventi, attorno alle 11, è entrata nella struttura di via Risorgimento: con il pretesto di chiedere alcune informazioni alla titolare, sola in negozio, hanno sottratto alla donna la borsetta, per poi dileguarsi a bordo di un motorino. Il bottino ammonta a circa 200 euro.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione locale, che hanno già identificato gli autori del colpo, due italiani con precedenti penali alle spalle.