GAVARDO – Luglio, tutti gli eventi previsti nel programma dell’estate

0

Anche il mese di luglio apre a Gavardo all’insegna di cene, spettacoli, visite guidate, musica e tornei.

gavardo2

Dopo il calendario con tutti gli appuntamenti di maggio e giugno, torniamo infatti per proporvi gli eventi e le iniziative del mese di luglio porposte dall’Amministrazione Comunale e dalle Associazioni Gavardesi.

Giovedì 4

• Ore 20.30: “Cena in palafitta”; cena dedicata alla preistoriapresso il Museo Archeologico della Valle Sabbia; riservato a 48 posti, prenotazioni da effettuarsi presso la sede del Museo entro il giorno 1 luglio, costo € 35,00 a persona.

• Ore 20.45:presso il cortile di casa San Giuseppe, spettacolo “La siura Lisa” a cura del gruppo teatrale di Sopraponte per l’anniversario della morte di Elisa Baldo.

Venerdì 5

• Ore 20.45:presso il cortile di casa San Giuseppe, spettacolo “La siura Lisa” a cura del gruppo teatrale di Sopraponte per l’anniversario della morte di Elisa Baldo.

Sabato 6

• Ore 21.15:in Piazza MarconiConcerto “Violini di Santa Vittoria”, nell’ambito di “Acque e Terre Festival 2013” (in caso di maltempo presso il Salone Pio XI). Serata tutta da ballare con la proposta di musiche della tradizione emiliano-romagnola: dalla polka alla mazurka passando dal valzer, che diede origine al “liscio”. La formazione è composta da Davide Bizzarri – primo violino; Orfeo Bossini – secondo violino e narrazioni; Roberto Mattioli – terzo violino; Ciro Chiapponi – viola, Filippo Pedol – contrabbasso. I “Violini di Santa Vittoria” sono gli unici rappresentanti della tradizione dei “cento violini” di Santa Vittoria di Gualtieri (Reggio Emilia): tale tradizione nacque nel primo ‘800, quando nelle campagne emiliane si diffusero nuovi balli provenienti dai paesi tedeschi e da quelli slavi, come la polka, la mazurka ed il valzer. In particolare in questa località in breve tempo sorsero numerosissime orchestre da ballo e proprio qua è stata inventata una tradizione musicale che prevede l’uso dei soli strumenti ad arco. La musica che verrà eseguita durante la serata è tutta originale ed appartiene alla famiglia Bagnoli, una delle storiche famiglie di Santa Vittoria. Lo spettacolo è inoltre arricchito da momenti narrativi condotti in scena da Orfeo Bossini, che attraverso brevi digressioni contestualizzerà storicamente le affascinanti storie delle numerose famiglie di violinisti presenti nel paese reggiano.

Domenica 7

• Ore 10.30:“A scavo aperto…”; visite guidate al sito archeologico di Lucone di Polpenazze organizzate dal Museo Archeologico della Valle Sabbia.

• Ore 14.30-18.30:presso il Museo Civico Archeologico della Valle Sabbia“Il Popolo dei Laghi e la Casa”, con visite tematiche e laboratori didattici con inizio alle ore 15.00 ed alle 16.30. Costo € 2,00 a persona.

• Gita a Cima di Terre Fredde (2645mt. dalla piana del Gaver – tempo totale: 7ore– difficoltà: EE – dsl: 1200mt.). Partenza ore 6.00. A cura del CAI di Gavardo.

Da lunedì 8 a giovedì 25

• Ore 20-23: in occasione dei “Tornei dell’Amicizia” organizzati dall’Oratorio San Filippo Neri di GavardoCALCIO A 7 GIOCATORI ADULTI, riservato ai giocatori nati fino al 1996. Lunedì 8, mercoledì 10 e venerdì 12 si svolgono le qualificazioni; domenica 14, martedì 16 e giovedì 18 i sedicesimi e gli ottavi di finale; sabato 20 i quarti di finale; lunedì 22 le semifinali; mercoledì 24 le finali per l’11/18 posto e giovedì 25 le finali per il 1/10 posto. In tutte le serate sarà presente uno stand gastronomico.

Mercoledì 10

• Ore 10-11,30: presso il Museo Civico Archeologico della Valle Sabbia “Un mercoledì da Museo”, attività per ragazzi organizzate mentre le mamme sono al mercato a curiosare tra i banchetti.

Giovedì 11

• Ore 21,15:all’Oratorio di Sopraponte Cinema all’Aperto (in caso di maltempo presso l’Auditorium “Cecilia Zane”).

Venerdì 12

• Ore 15-17: “A scavo aperto…”; visite guidate al sito archeologico di Lucone di Polpenazze organizzate dal Museo Archeologico della Valle Sabbia.

Sabato 13

• Doppio appuntamento a cura dell’Associazione “Il Ponte”, dell’Associazione “Cieli Vibranti”, e dell’Associazione “Concerto” – in occasione del Festival “Il Ponte. Gavardo in concerto”:

Ore 18.00, presso il Vecchio Mulino, “Gli aperitivi del mulino: Lui, lei e l’arpa” –Si esibirannoMaria Chiossi, arpa e Filippo Garlanda,attore – Un presentatore che fa il cascamorto, una musicista incorruttibile e le mille voci dell’arpa sono gli ingredienti di uno spettacolo scoppiettante, tra arte, imprevisti e malintesi.

Ore 21.00, in Piazza Marconi “Travel Dialogues”: Francesco Cafiso, sassofono, accompagnato da Dino Rubino al pianoforte – L’enfant prodige del jazz italiano, unico musicista tricolore che ha suonato alla cerimonia di insediamento alla presidenza di Barack Obama, in un concerto che rilegge i classici del jazz, contaminandoli con nuove esperienze sonore(in caso di maltempo presso il Salone Pio XI).

• Finali del Torneo “TUTTINPALLA 2013” presso il Centro Sportivo Karol Woityla, a cura dell’Associazione “La Pulce nell’Orecchio”.

Domenica 14

• Ore 9.30: Festa degli Alpini sul Monte Tesiopresso la Casetta degli Alpini.

• Ore 10.30: Alzabandiera;

• Ore 11: Santa Messa;

• Ore 13: Pranzo.

Lunedì 15

• Dalle ore 10 alle 22:presso il centro sportivo comunale “Karol Wojtyla” “Olimpiade della Famiglia”, con la presenza di associazioni che attraverso i loro stand si presentano ai presenti. Le associazioni sportive presenteranno la propria specialità. L’evento è rivolto a bambini e ragazzi dai 5 ai 15 anni di età. Organizzata dall’Assessorato ai Servizi alla Persona e alla Famiglia in collaborazione con l’ASD giovanile calcio Gavardo

• Gita a Monte Vioz (3645mt. da Pejo – tempo totale: 7ore – difficoltà: EE/F – dsl: 1345mt.). Partenza ore 5.00. A cura del CAI di Gavardo.

Martedì 16

• Ore 20.30:presso l’Auditorium “Cecilia Zane”, presentazione dell’opera “Trovatore”, a cura della Associazione “Borgo del Quadrel”.

Venerdì 19

• Ore 15-17: “A scavo aperto…”; visite guidate al sito archeologico di Lucone di Polpenazze organizzate dal Museo Archeologico della Valle Sabbia.

Sabato 20

• Ore 15.00: presso il Centro Sportivo “Karol Woityla” “Campionati Provinciali Individuali 5000”, categorie Amatori e Masters su Pista Outdoor. Organizzati dall’Associazione “Atletica Gavardo ‘90”.

• Doppio appuntamento a cura dell’Associazione “Il Ponte”, dell’Associazione “Cieli Vibranti”, e dell’Associazione “Concerto” – in occasione del Festival “Il Ponte. Gavardo in concerto”:

Ore 18, presso il Vecchio Mulino, “Gli aperitivi del mulino: Un’ora con Fabrizio De André” –Beatrice Faedi, attrice ed Alessandro Adami, voce e chitarra, renderanno un omaggio in musica e parole al grande cantautore italiano.

Ore 21, presso il Parco Mario Baronchelli “Festa della Chitarra”: Carta bianca al solista di fama internazionale Giulio Tampalini ed all’Accademia delle Chitarre “Città di Brescia”, per una indimenticabile serata a sei corde(in caso di maltempo presso il Salone Pio XI).

Domenica 21

• Ore 14.30-18.30: apertura straordinaria del Museo Archeologico della Valle Sabbia con visite guidate alla mostra “Il popolo dei laghi”. Costo € 2,00 a persona.

• Gita a Passo del Frate (2248mt. da Pont’Arnò – tempo totale: 3ore – difficoltà: EE – dsl: 800mt.). Partenza ore 6.30. A cura del CAI di Gavardo.

Mercoledì 24

• Ore 10-11.30: presso il Museo Civico Archeologico della Valle Sabbia “Un mercoledì da Museo”, attività per ragazzi organizzate mentre le mamme sono al mercato a curiosare tra i banchetti.

• Tutti all’Arena di Verona per la rappresentazione dell’opera “Trovatore”, organizzata dall’Associazione “Borgo del Quadrel”.

Giovedì 25

• Ore 21.15:presso il campetto di calcio in via G. Matteotti, Cinema all’Aperto (in caso di maltempo presso l’Auditorium “Cecilia Zane”).

Da venerdì 26 a domenica 28

• Presso la frazione di Soprazocco Festa delle Famiglie – “L’isola che non c’è” con giochi gonfiabili ad acqua, attrazioni per bambini ed adulti e stand gastronomici.

Venerdì 26

• Ore 15-17: “A scavo aperto…”; visite guidate al sito archeologico di Lucone di Polpenazze organizzate dal Museo Archeologico della Valle Sabbia.

Sabato 27

• Cronoscalata del Monte Tesio-running/mountain bike, a cura dell’Associazione “Tempo Perso”:

Ore 17: Piazza Zanardelli partenza della Grimpeur Bike: arrivo in Tesio al “casì” del comune.

Ore 17,05:Piazza Zanardelli partenza della Grimpeur Run: arrivo in Tesio percorrendo i sentieri tracciati per un percorso di 7,6 km.

• Doppio appuntamento a cura dell’Associazione “Il Ponte”, dell’Associazione “Cieli Vibranti”, e dell’Associazione “Concerto” – in occasione del Festival “Il Ponte. Gavardo in concerto”:

Ore 18, presso il Vecchio Mulino, “Gli aperitivi del mulino: Processo a Giuseppe Verdi e Richard Wagner” –“Silenzio in aula!”. No, in questo processo la fatidica frase non la sentirete mai, perché alla sbarra ci saranno il re del melodramma italiano ed il padre del Gesamtkunstwerk, Giuseppe Verdi e Richard Wagner. In occasione dei duecento anni della nascita dei grandi duellanti dell’Opera romantica, davanti ad un giudice-arbitro, due avvocati in toga e parrucca si sfidano per salvare dalla forca il proprio assistito e far condannare l’avversario, in un duello a base di parole, storia e naturalmente tantissima musica. Sarà il pubblico a decidere per la condanna e l’assoluzione, decretando il vincitore della sfida ed il campione immortale dell’Opera romantica.

Ore 21, in Piazza Marconi “Vento di Tango”: Ginastera Tango 5 – Serata in compagnia delle seduzioni, dei respiri e dei ritmi del grande tango argentino(in caso di maltempo presso il Salone Pio XI).

• Ore 20: presso la piazzetta del borgo Anguriata gigante organizzata dall’Associazione “Borgo del Quadrel”, con ospiti i ragazzi di Cernobyl.

Sabato 27 e domenica 28

• Ore 19.30-22.30: in occasione dei “Tornei dell’Amicizia” organizzati dall’Oratorio San Filippo Neri di Gavardo24 ORE DI CALCETTO, per ragazzi dagli 11 ai 13 anni il sabato 27 dalle 17.00 alle 22.00; per adulti dalle ore 22.00 di sabato alle ore 10.00 di domenica mattina; per bambini dagli 8 ai 10 anni dalle ore 12.00 alle ore 17.00 di domenica. Dalle ore 17.00 alle ore 18.00 di domenica invece giocheranno le bambine. Dalle ore 18.00 alle ore 19.00 si svolgeranno le finali. Dalle ore 19.30 sarà attivo uno stand gastronomico con balli e musica.

Sabato 27 e domenica 28

• Gita di due giorni a Cima Tosa con sosta al rifugio Pedrotti (2491mt.;3173mt. – tempo totale: 3.30;4ore– difficoltà: E/A – dsl: 1000mt.;500mt.). Partenza ore 5.30. A cura del CAI di Gavardo.