LODRINO – Concerto per San Vigilio con le migliori arie della lirica

0

Il maltempo ha impedito alla banda musicale Santa Cecilia di Lodrino di offrire a tutta la popolazione il consueto concerto all’aperto in onore del patrono San Vigilio, ma l’atmosfera, nella chiesa messa a disposizione dal parroco don Vianini, è stata comunque perfetta: sotto lo sguardo dei dipinti dell’Anselmi grazie ai quali è considerata la “Cappella Sistina della Valtrompia”.

Concerto San Vigilio LodrinoUn folto pubblico ha potuto apprezzare la grande musica di Verdi, partendo dal Nabucco, toccando la Traviata e l’Aida, con la gradita e molto applaudita partecipazione del coro “Schola Cantorum” di Quinzano d’Oglio, diretto dal maestro Giuseppe Spalenza, che ha guidato il “Va’ pensiero” e la canzone di De Marzi “Signore delle Cime”, oltre ad altri numerosi brani sempre accompagnati dalla banda diretta dal maestro Chiampesan.

Il presidente Tranquillo Zappa ha premiato Luigi Ghisla per i suoi 50 anni di appartenenza alla banda e infine ha ringraziato l’amministrazione comunale, la Parrocchia, la Cassa Padana e la Fondazione della Comunità Bresciana per il loro sostegno.