VALCAMONICA – Banda larga a Temù e Angolo

0

La banda larga arriva ad Angolo Terme e Temù, Comuni che fanno parte del piano varato dalla Regione Lombardia per l’estensione nel territorio bresciano della banda larga e ultralarga attraverso la posa di fibra ottica. La realizzazione del progetto, che interessa anche Bagolino, Zone, Agnosine, Vobarno e Toscolano Maderno, costerà 31 milioni di euro.

L’assessore regionale all’Ambiente Claudia Maria Terzi ha spiegato che entro la fine del mese la Lombardia avrà quasi azzerato il digital divide. Entro fine giugno, infatti, il servizio coprirà il 99.4% del territorio. Restano scoperte alcune piccole aree, ma in progetto per il futuro c’è la realizzazione di nuove infrastrutture in fibra ottica in aree rurali e montuose, in alcune zone di grandi città e di Comuni che sono rimaste fuori dalla dotazione di internet veloce.  Le opere verranno terminate entro il 2015.