SIRMIONE – Rinviata apertura Museo della pesca

0

L’apertura era stata annunciata per quest’estate ma è stata rinviata all’autunno. L’area di Punta Grò, dove la struttura dovrebbe sorgere, è infatti al centro di interventi di riqualificazione ambientale e di recupero di alcuni piccoli edifici destinati ad accogliere il museo che ancora non sono stati ultimati.

La zona è stata allagata dalle piogge primaverili dei giorni scorsi e nel cantiere, come rilevato dal Giornale di Brescia, nei giorni scorsi non c’era nessun operaio al lavoro. Non solo, nella zona non c’è alcuna traccia di recinzioni il legno, di vialetti pedonali e di segnaletica, ma solo scavi. Di farcela per il prossimo autunno, quindi, è solo una speranza.

Il progetto rientra nell’ambito dell’intervento di recupero e valorizzazione dell’area verde di Punta Grò, che si estende su 33mila metri quadrati. In modo particolare, si tratta di una delle poche aree resistite alla cementificazione degli ultimi anni, che è riuscita a mantenere l’originale ecosistema ripariale lacustre.