DESENZANO – Sta per arrivare il Garda Lake Music Master con i suoni

0

Organizzato e promosso dall’Associazione Culturale W.A. Mozart e dalla desenzanese Scuola di Musica del Garda, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e l’Associazione Albergatori, il master mira a portare sul lago l’eccellenza della musica classica di tutto il mondo e si svolgerà dall’1 al 9 luglio.

Desenzano musica classicaIl direttore artistico della manifestazione è Luca Ranieri, artefice del coinvolgimento di Maestri d’eccezione, come Zachar Bronn, uno dei più qualificati docenti di violino al mondo. In qualità di docenti ci saranno anche il violocellista Antonio Meneses, Paolo Beltramini, Primo Clarinetto Solista dell’Orchestra della Svizzera Italiana, e il Quartetto di Cremona, che terrà le lezioni di musica da camera, la pianista Monica Cattarossi, il pianista Andrea Dindo e il violinista Maurizio Sciarretta.

Protagonisti del corso d’alto perfezionamento strumentale saranno i giovani, 50 ragazzi provenienti da 9 Paesi: Nuova Zelanda, dalla Germania, Svizzera, Russia, Francia, Olanda e Portogallo e Ukraina.

Per l’occasione sono in programma una serie di appuntamenti musicali: domani 25 giugno si terrà il concerto di apertura della manifestazione presso la Scuola di Musica del Garda. A esibirsi saranno due docenti della scuola, Francesco de Angelis e Luca Ranieri, accompagnati da Livia Rotondi e Roberto Paruzzo.  Il 5 luglio si terrà il Master’s Concert, in cui saranno tutti i docenti a salire sul palco dell’anfiteatro del Castello di Desenzano.  Per tutta la durata della manifestazione, dalle 18.30 alle 19.30, ci saranno i Concerti Aperitivo, in cui a essere coinvolti saranno gli studenti del master, che avranno l’opportunità di esibirsi davanti al pubblico degli alberghi e ristoranti di Desenzano che hanno aderito.  Altri eventi collaterali sono la mostra di liuteria d’autore del ‘900 lombardo, dall’1 al 7 luglio al Park Hotel, dalle 10.00 alle 22.00, e la conferenza sulla musica ai tempi del Re Sole, il 4 luglio, alle ore 21.00, presso Palazzo Todeschini.

Per maggiori info: 030 2079295