DESENZANO – Gli albergatori puntano sul territorio per il turismo

0

Nei giorni scorsi si è tenuta la consueta riunione  del Consorzio Albergatori e Operatori Turistici per una prima verifica dei risultati ottenuti nel corso del 2012.

Desenzano albergatoriVittorio Cerini, il presidente del Condorzio, ha evidenziato in apertura gli ottimi risultati conseguiti nel corso dello scorso anno con presenze turistiche alberghiere ed extra alberghiere che solo a Desenzano hanno superato abbondantemente quota 700.000, di cui oltre il 74% straniere. Desenzano, tra le località gardesane, è il Comune che negli ultimi anni ha realizzato le migliori performance in materia turistica, offrendo, oltre ad un paesaggio fra i più belli d’Italia, numerose iniziative ai turisti, dai festival alle fiere, oltre a proposte e pacchetti mirati, attenti alle tariffe. Importantissima rispetto a questo fine è anche la valorizzazione e la promozione del territorio e delle realtà enogastronomiche e  culturali locali.

Il Consorzio, d’accordo con l’amministrazione Leso, ha acconsentito all’introduzione dell’imposta di soggiorno, con garanzie però sul fatto che sarà investita per la promozione, l’ accoglienza, la cultura, manifestazioni ed in investimenti pubblici a vantaggio dei turisti , ma anche dei cittadini residenti. Per il prossimo futuro, come ha spiegato il presidente del Consorzio, la volontà è quella di rilanciare ed aumentare le presenze turistiche soprattutto nel settore turismo sportivo. Ha tuttavia ammesso che il 2013 si presenta in “salita”, soprattutto per le condizioni meteorologiche non favorevoli, ma si auspica che la stagione turistica possa concludersi con risultati ottimi come lo scorso anno, quando si tratterà di fare il bilancio finale.