DESENZANO – Bocciato lo studente col fucile

0

Già aveva perso un anno, ma i voti di quest’anno erano tali da preannunciarne la promozione. Tuttavia così non è stato per lo studente di 17 anni che l’ultimo giorno di scuola, lo scorso 8 giugno, ha deciso di fare ingresso al liceo Bagatta con un fucile da caccia e una trentina di munizioni. A pesare sulla decisione dei professori è stata la condotta, tant’è che hanno deciso di non ammettere il ragazzo alla terza. Il 17enne è ora in attesa di essere trasferito in una struttura protetta dove sarà assistito dal punto di vista psicologico per aiutarlo a vincere il disagio che l’ha condotto ad un gesto così grave.