TORBOLE – Gli azzurrini pritagonisti dell’Optimist d’argento

0

Ultima serie di regate per i 300 velisti Under 15 in gara sulle acque dell’alto Garda. Tra gli Junior con un vero colpo di reni alla fine vince l’austriaco David Lucan che si mette in scia gli skipper dei circoli gardesani con secondo il veronese Dimitri Peroni della Fraglia Vela Malcesine, terzo il bresciano Guido Gallinaro che corre per la Fraglia trentina di Riva, 4° Davide Duchi altro baby velista di Riva, 6° Luca Valentino di Cesenatico, 7° Alberto Tezza della Fraglia di Riva, 8° Nicola Duchi del Circolo Vela Torbole, 12a e prima delle “Dame” Chiara Benini Floriani del Circolo Vela Torbole. Tra i Cadetti doppietta per la vela di Crotone con Demetrio Sposato e Andrea Milano, primi e secondi, terzo Tinej Sterni della Sirena di Trieste, 4° Finn Walker di Cesenatico, 5°Giovanni Sandrini del “Bio Team” del Circolo Vela Gargnano e 6° Alessandra Palanti della Fraglia di Malcesine. In acqua a Torbole accanto alla numerossima flotta italiana c’erano i giovani di Austria, Croazia, Francia, Ungheria e Slovenia, a conferma dell’internazionalità dell’evento co promosso grazie alla collaborazione di “Bmw Yacht Sport” e Marine Pool, la collaborazione di Trentino spa e InGarda Trentino.