VAL GARDENA (BZ) – Cominelli e Celestino (Avion Axevo) nella top ten del Sellaronda

0

“Sono più dispiaciuto per i miei tifosi che per altro. Qui ci tenevo a fare bene, per l’accoglienza che la Val Gardena e gli organizzatori ogni anno mi riservano. Purtroppo non tutte le gare sono uguali e da professionista devo accettare anche qualche giornata no”. Questo il primo commento di un Mirko Celestino al traguardo della “Südtirol Sellaronda Hero 2013”, per l’ennesima volta in grado di recuperare posizioni su posizioni nel finale, ma questa volta per puntare alla top ten.

Cristina Cominelli arrivato 8°
Cristina Cominelli arrivato 8°

E’ invece Cristian Cominelli a tenere alti i colori societari con una condotta attenta e accurata, lui che di certo non nasce specialista delle gare di resistenza. “Io e Luca Ronchi stavamo facendo gara assieme, conoscevamo il tracciato e son certo che avremmo potuto fare bene. Poi Luca ha forato ed io ho cercato di dare tutto per guadagnare posizioni, soprattutto nelle lunghe e tecniche discese”. Cominelli affronta solo il Pso.Duron stringendo i denti perché sa che gli ultimi 20 km sono veloci con numerosi cambi di ritmo. “Ci ho provato ed è andata bene, entrare nella top ten della Hero è davvero emozionante”.

Chi, invece. torna dalla Val Gardena in debito con la fortuna è Luca Ronchi, 17esimo al traguardo, autore di un buon inizio di gara, ma poi costretto alla sosta ai box a causa di una foratura. “Stavo bene ed assieme a Cristian eravamo pronti a un gran finale. Poi la foratura in discesa mi ha attardato e alla feed zone mi sono dovuto fermare per sostituire la ruota. Un peccato perché potevamo fare un ottimo risultato di squadra”. Out per una caduta, invece, Giacomo Antonello che dopo il transito sul Pso.Pordoi a ridosso dei primi dieci, scivola a terra danneggiando la sua bike. “Ho rischiato per tenere il passo del gruppo davanti a me e quindi avere poi la possibilità di giocarmi tutto sull’ultima salita, ma mi è andata male. Ci rifaremo alla prossima”.

Classifica Südtirol Sellaronda Hero 2013
1 Hector Leonardo Paez Leon – COL – TX Active Bianchi 4:32;
2 Soren Nissen – DK – Elettroveneta Corratec a 8′ 36′;’
3 Periklis ilias – GRE – Protek a 9′ 04”;
4 Tony Longo – ITA – TX Active Bianchi a 9′ 10”;
5 Alexey Medvedev – RUS – Full Dynamix a 12′ 11′;’
6 Roel Paulissen – BEL – Torpado Surfing Shop a 12′ 54”;
7 Jukka Vastaranta – FIN – Medilaser-Specialized MTB-Team a 14′ 20”;
8 Cristian Cominelli – ITA – Avion Axevo a 15′ 58”;
9 Johann Pallhuber – ITA – Silmax Cannondale a 16′ 15”;
10 Mirko Celestino – ITA – Avion Axevo a 17′ 03”;

17. Luca Ronchi – ITA – Avion Axevo a 17′ 03”.