SABBIO CHIESE – Tenta di ingoiare la coca e gettarla nel Chiese: arrestato

0

Un altro arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in Valsabbia.

Immagine 22

Questa volta l’arresto è toccato a L. A., nato in Marocco, classe 1987, nullafacente, pregiudicato, senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale.

Il 20 giugno 2013, alle 7:30, i militari del comando di Sabbio Chiese l’hanno intercettato e perquisito, trovando dieci grammi di cocaina custodita in un involucro.

A nulla è servito al ragazzo tentare di ingoiare la coca per sbarazzarsene, né tentare di gettarla nel vicino Chiese, ove egli era solito gestire l’illecito traffico.

A nulla gli è servito nemmeno – se non a peggiorare la già gravosa situazione – opporre resistenza alle forze dell’ordine sferrando calci per potersi garantire la fuga, provocando lesioni ad un militare.

Una volta bloccato e ammanettato, il giovane è stato portato nelle camere di sicurezza di quel reparto, in attesa del rito direttissimo disposto dall’autorità giudiziaria.