BRESCIA – Premiati 18 carabinieri che hanno sventato furti e rapine

0

Stamattina, al Comando Provinciale dei Carabinieri di Brescia, diciotto militari che si sono particolarmente distinti in operazioni di polizia giudiziaria (alcuni dei quali si sono prodigati in prima persona nello svolgimento del servizio non esitando di mettere a rischio la  propria incolumità personale per assicurare la riuscita delle operazioni nelle quali erano impegnati) sono stati premiati dal comandante provinciale Marco Turchi.

Cc premiati giugnoLe premiazioni odierne confermano il costante impegno istituzionale nel contrastare i reati da parte del Comando Provinciale. In particolare, sono stati premiati tre brigadieri effettivi all’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Brescia che lo scorso mese di maggio hanno arrestato per rapina aggravata in concorso quattro stranieri, rintracciati e bloccati con la refurtiva ancora in loro possesso, dopo le indagini seguite a una rapina compiuta alcune ore prima a Desenzano ai danni di un privato.

Premiato anche il comandante dei Carabinieri di Sirmione per l’attività svolta da lui e dal proprio reparto. In particolare il 28 maggio scorso, i militari del Comando, sotto la guida del comandante, nell’ambito di mirati servizi predisposti per il contrasto dei reati contro il patrimonio, hanno arrestato tre rumeni per furto aggravato in concorso ai danni di un esercizio pubblico, fatto dopo aver sfondato la vetrina e aver portato via dei contante. Nell’occasione gli operanti intervenuti, dopo un  breve inseguimento erano riusciti a bloccare l’auto con a bordo i malviventi.

TUTTI I PREMIATI