VILLANUOVA – “La trama del tempo”: storie operaie tra cotone e lana

0

Le storie di vita e di lavoro delle operaie del cotonificio di Villanuova e del lanificio di Bostone rivivranno questa sera, 21 giugno 2013,  al Teatro Corallo di Villanuova sul Clisi, alle ore 21.

Qui andrà infatti un scena “La trama del tempo”, spettacolo teatrale diretto da Paola Connizzaro e da Mi21 villanuova per 21chele Beltrami.

Quanto al cotonificio di Villanuova, sappiamo che esso  iniziò la propria attività nell’anno 1883 grazie alla società Sala & Ottolini, creata dalla famiglia di cotonieri Ottolini, e dai finanzieri ticinesi Arturo Sala, Ezio e Pirro Galli. Già nell’anno 1889 lo stabilimento fuingrandito e nel 1897 vi lavoravano oltre 400 operai. Nel 1903 l’impresa assunse il nome di CBO, allargandosi a sempre nuovi soci, prevalentemente cotonieri lombardi e svizzeri, ma pure piccoli finanzieri locali. Nel 1907 dava lavoro ben a 806 operai, dei quali 405 donne e 191 bambine al di sotto dei 14 anni.

Nel periodo 1945-1975 si adottarono però nuove scelte e le innovazioni tecnologiche e produttive portarono ad una graduale diminuzione dei dipendenti occupati, passati dai 1.000 nel 1950 a 450 del 1983. Il cotonificio cessò la propria attività nel luglio del 1992, dopo più di un secolo di ininterrotta attività.