VALLI – Dalla Germania il Tour Transalp, quattro tappe in Italia

0

L’11esima edizione della “Schwalbe Tour Transalp powered by Sigma”, l’attraversamento della catena alpina con la bicicletta da corsa, scatterà domenica mattina 23 giugno dalla Germania. Circa 1.200 appassionati di ciclismo partiranno dall’abitato di Sonthofen in Baviera per affrontare le previste sette tappe per un totale di 888,92 km da percorrere e 18.495 metri di dislivello da superare attraverso anche venti passi di montagna. Quest’anno le sedi di tappa della Transalp in Italia saranno quattro: Livigno, Aprica, Caldaro e Arco.

Tour TransalpLivigno sarà raggiunta nella quarta tappa proveniente da Zernez in Svizzera, Aprica nella quinta tappa che parte da Livigno, mentre Caldaro sulla Strada del Vino è sede di tappa il penultimo giorno. La sesta tappa condurrà i concorrenti dall’Aprica a Caldaro dopo aver percorso 144,20 km e superati 2.890 metri di dislivello. Il giorno successivo la carovana lascerà il centro dell’Oltradige e raggiungerà Arco sul lago di Garda. Nella settima e ultima tappa i concorrenti dovranno percorrere 103,50 km e lasciarsi alle spalle 1.625 metri di dislivello. Quest’anno la Tour Transalp arriverà in tre nuove località che saranno anche sede di tappa. Si tratta di St. Anton am Arlberg in Austria, Zernez in Svizzera e l’Aprica tra la Valcamonica e Valtellina in provincia di Sondrio. Il percorso porterà i partecipanti da Sonthofen fino a St.Anton, nota stazione dedicata agli sport invernali.

Attraverso Imst la gara proseguirà fino a Zernez in Svizzera per poi raggiungere l’Italia entrando dal valico posto nei pressi di Livigno. Successivamente attraverso l’Aprica e toccando Caldaro, arriverà fino ad Arco sulle rive del lago di Garda dove si concluderà sabato 29 giugno. Per la prima volta dal 2005 la gara sia nella quarta che nella quinta tappa attraverserà la Svizzera. “Rispetto al 2011, quest’anno abbiamo inserito diversi nuovi tratti e saranno quasi 4.000 i metri che dovranno essere superati nella quarta tappa tra Zernez e Livigno per quello che possiamo considerare il nuovo record giornaliero di dislivello da affrontare nella storia della Tour Transalp” ha detto Marc Schneider, direttore di gara della manifestazione ciclistica che attraversa in sette giorni la catena alpina.

I concorrenti dovranno affrontare passi spettacolari e considerati epici per la storia del ciclismo come il “mitico” Stelvio e il Mortirolo. Sono attesi anche sulle nuove sfide come il passo Hochtannberg nella Foresta di Bregenz e l’ascesa al passo del Forno nel Parco Nazionale svizzero. Il momento clou dell’edizione 2013 sarà l’arrivo al passo dell’Aprica. La gara si è svolta per la prima volta nel 2003 ed è considerata una delle corse a tappe di ciclismo su strada riservata agli amatori più affascinanti e difficili del mondo.

Tappe della Schwalbe TOUR Transalp powered by Sigma 2013:

Tappa, percorso, km e dislivello
1a tappa: Sonthofen (Ger) – St. Anton am Arlberg (Aut) 124,80 2.279;
2a tappa: St. Anton am Arlberg (Aut) – Imst (Aut) 152,83 2.355;
3a tappa: Imst (Aut) – Zernez (Sui) 110,02  2.474;
4a tappa: Zernez (Sui) – Livigno (Ita) 4 136,91 3.994;
5a tappa: Livigno (Ita) – Aprica (Ita) 116,66 2.878;
6a tappa: Aprica (Ita) – Caldaro (Ita) 144,20 2.890;
7a tappa: Caldaro (Ita) – Arco (Ita) 103,50 1.625;

Chilometri totali: 888,92 e 18.495 metri di altitudine complessiva. Altre informazioni sono sul sito internet.