LUMEZZANE – A.C.Lume: Belotti il primo rinforzo, Coletta rientra al Chievo

0

L’Ac Lumezzane comunica di aver sottoscritto un accordo biennale con l’esperto difensore centrale Mauro Belotti. Belotti, bergamasco classe 84, è il primo nuovo tassello della rosa rossoblù targata 2013-14.

download (5)Il giocatore era in scadenza di contratto con l’Albinoleffe con cui ha collezionato 29 presenze (segnando anche un gol) e rivelandosi tra i migliori, per rendimento, della squadra di Pala. A Belotti non mancavano certo le pretendenti: “Ma io – le sue prime dichiarazioni da giocatore rossoblù – ho scelto il Lumezzane per via del progetto e perché la società è sempre stata ambiziosa come ambizioso sono io”. Per Belotti si tratta di un ritorno in terra bresciana dopo il bienno 2009-2011 in maglia Rodengo Saiano. Andando a ritroso nella sua carriera, tra vecchie C1 e C2, il giocatore ha militato anche nel Savona, nel Pavia, nel Pergocrema e nel Prato.

“Ora – ha detto ancora Belotti – comincia per me una nuova avventura. So che sarò tra i giocatori più esperti della rosa e in quanto tale cercherò di mettermi a disposizione dei più giovani. Sono contento anche di poter lavorare con un allenatore come Marcolini voglioso di emergere: saprà trasmetterci tutto il suo carisma e la sua grande esperienza da giocatore”. Per Belotti, il calcio è la priorità senza però trascurare gli studi. Mauro è iscritto all’ultimo anno della facoltà di Scienze Motorie all’università degli studi di Brescia ed è anche scattato il conto alla rovescia per il termine del suo percorso formativo dato che gli manca soltanto un esame prima di conseguire la laurea.
In giornata il Lumezzane ha anche risolto la comproprietà con il Chievo del portiere Jacopo Coletta in favore della società veronese.