BRESCIA – Morale sul sesso a 360° in “Passioni e desideri”

0

Il 20 giugno il cinema Oz propone, nella sua programmazione, l’interessante film, diretto da Fernando Meirelles, “Passioni e Desideri”.

imm (1)Una giovane donna fa un provino per delle fotografie erotiche e, poco dopo, si ritrova a lavorare come una prostituta per un hotel di lusso e ben pagata. Qui viene “ingaggiata” da un uomo d’affari, il quel viene scoperto da un suo acquirente, che lo ricatta minacciandolo di rivelare tutto alla moglie. Quest’ultima intanto cerca di chiudere la sua relazione con un fotografo brasiliano, la cui compagna, scoprendolo, decide di ritornare in Brasile. Il film, uscito nel settembre 2011, è una visione a 360° sulla morale sessuale delle diverse personalità che appartengono ai più differenti stati sociali. Ambientato a Parigi, Vienna, Bratislava e Londra, la pellicola è un adattamento del testo teatrale “Girotondo” di Arthur Schintzler, che presenta i seguenti personaggi: la prostituta, il soldato, la cameriera, il giovane signore, la giovane signora, il marito, la ragazzina, il poeta, l’attrice, e il conte, che nel film è un boss russo. Per questa produzione è stato scelto un cast di tutto rispetto: Anthony Hopkins, Jude Law, Rachel Weisz, Ben Foster e Jamel Debbouze.