SALÒ – Si amplia lo stadio Turrina e si rinnova la piscina

0

Il Comune di Salò ha deciso di investire sugli impianti sportivi presenti sul territorio. La Giunta ha infatti approvato il progetto preliminare di ampliamento dello stadio Lino Turrina, che prevede la realizzazione di una nuova tribuna e la riqualificazione del campo utilizzato per gli allenamenti.

Salò TurrinaIn modo particolare, l’intervento prevede sia opere progettate dalla stessa Feralpi per dare attuazione agli adeguamenti richiesti dalla categoria in cui milita sia opere generali di sistemazione del campo scuola con fondo in terra battuta, che il Comune vorrebbe sostituire con un manto d’erba. Si tratta di un intervento il cui costo si aggira attorno ai 600mila euro, ma l’assessore ai Lavori Pubblici Graziano Gandi ha spiegato che verranno chiesti contributi al “Fondo per lo sviluppo e la diffusione della pratica sportiva”, istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il Comune di Salò ha avanzato la richiesta di contributi non solo per l’ampliamento del Turrina ma anche per opere di manutenzione del tetto del bocciodromo comunale e per la sistemazione dell’area dello skate park, in zona Due Pini.

Non solo: anche la piscina comunale si rinnova. Il cantiere è già aperto e l’obiettivo è quello di ampliare la struttura sportiva, realizzando nuovi corpi di fabbrica al fine di completare l’offerta sportivo-ricreativa e soddisfare le richieste degli utilizzatori. In modo particolare, verranno creati nuovi spazi, per un totale di circa 700 metri quadrati, alcuni dei quali saranno destinati a bar, ambulatori per le visite, reception e uffici. Verrà anche realizzata una palestra moderna attrezzata per varie attività. Secondo il progetto, i lavori dovrebbero concludersi ad aprile del prossimo anno. Nel frattempo la piscina resterà regolarmente aperta, accogliendo l’utenza tramite un ingresso provvisorio.