SALÒ – Il lago restituisce un mitra

0

Dopo i ritrovamenti dei mesi scorsi, a 5/6 metri di profondità, è stato trovato un mitra nelle acque lacustri, risalente alla Seconda Guerra Mondiale. In modo particolare l’arma è stata trovata dinnanzi a quella che era la Casa del fascio, poi divenuta Casa del popolo ed ora trasformata in un bar ristorante, ed è stata riportata in superficie dai sub, che hanno trovato anche sedie, cellulari, bottiglie, un gazebo, biciclette arrugginite e molto altro ancora.

L’operazione è stata predisposta dall’assessore all’Ambiente e all’Ecologia Aurelio Nastuzzo e ha visto la partecipazione di un team formato da 24 sommozzatoridi Aquasmundi, Area sub di Ghedi e Brescia club.