BRESCIA – Accoltella per motivi inutili, arrestato

0

Ieri sera, mercoledì 12 giugno, a Brescia, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Brescia con il Commissariato del Carmine, hanno arrestato in flagrante per lesioni aggravate M. D, algerino di 44 anni, senza fissa dimora, disoccupato e pregiudicato. L’uomo, in via Brigata Meccanizzata, davanti al “Camper emergenza”, ha aggredito per futili motivi M. S., marocchino di 25 anni residente a Pezzaze, ferendolo all’addome con un coltello e poi scappando a piedi prima di essere bloccato a poca distanza.

Il sopralluogo ha consentito di recuperare e sequestrare l’arma che l’uomo aveva usato. Il ferito, trasportato all’ospedale Civile di Brescia, è stata ricoverato con una prognosi di venti giorni per trauma cranico e ferita lacero contusa profonda al petto sinistro. L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del processo per direttissima.