BAGNOLO MELLA – “Festa d’estate”: l’attenzione è tutta alla Casa di riposo

0

Da questo lunedì  fino a domenica 16, la Fondazione Casa di Riposo Rsa “Paolo VI” onlus di Bagnolo sarà in festa per la decima “Festa d’inizio estate”.

casa di riposoL’appuntamento, tra i più attesi dell’anno,  torna per porre la struttura di via Pedrocca al centro dell’attenzione e per rendere sempre più stretto il legame con l’intera comunità bagnolese. In effetti l’iniziativa propone un nutrito programma che presenta numerosi, validi motivi per visitare la Casa di riposo e trascorrere alcune ore in un luogo sicuramente diverso dai soliti, ma pronto a far valere la sua capacità di accoglienza e la sua voglia di stare in compagnia. Un momento particolare della “Festa d’inizio d’estate”  è senza dubbio il pomeriggio: ogni giorno, a partire dalle 15.30, il calendario propone intrattenimenti di diverso genere. Si parte con la musica: lunedì pomeriggio inizieranno i ragazzi della Scuola Media di Bagnolo Mella con i loro brani, mentre il martedì toccherà a “Giacomo e la sua musica” e il mercoledì sarà la volta di Antonella e del coro “Note Arcobaleno”. La protagonista di giovedì pomeriggio sarà invece una grande tombolata, che poi passerà il testimone venerdì ancora alla musica con “Piero & Paolo”. L’intervento del sabato sarà affidato al Corpo Bandistico di Bagnolo Mella, che proporrà i migliori pezzi del suo repertorio. Domenica 16 giugno, infine, una conclusione di notevole significato. In questo caso sarà la S. Messa ad inaugurare la giornata, lasciando poi spazio ad un succulento spiedo, aperti a tutti, sotto il portico della struttura al quale parteciperanno anche gli ospiti e i loro famigliari. A seguire l’esibizione della scuola di karate e l’estrazione dei premi completeranno una giornata che vuole ribadire fin d’ora il saldo legame che esiste tra Bagnolo e la sua Casa di Riposo, una realtà vista non solo come parte integrante della comunità, ma anche come un valido compagno di viaggio. E’ anche per questo che gli organizzatori guidati dalla presidente Danila Loda e sostenuti con impegno dal Comune hanno voluto sottolineare una volta di più l’importanza di questa settimana di festa, vista non solo l’occasione per offrire una sterile visita alla Casa di Riposo, ma, piuttosto, per rendere vivo e sentito il rapporto con persone che costituiscono un preciso punto di riferimento per Bagnolo e per i bagnolesi.