SAREZZO – Funerali dell’operaio Matteo Canta

0

Oggi pomeriggio, mercoledì 29 maggio alle ore 15,30, nella chiesa parrocchiale dei Santi Faustino e Giovita di Sarezzo verranno celebrati i funerali di Matteo Canta, il dipendente delle Acciaierie Venete morto nei giorni scorsi dopo un infortunio sul lavoro. L’uomo, 56enne di origini meridionali, ma residente da anni a Sarezzo, era caduto in una vasca di raffreddamento dei metalli mentre era al lavoro nell’orario notturno.

Il liquido della vasca gli aveva provocato gravi ustioni sul 90% del corpo tale da portarlo con urgenza prima all’ospedale  Civile di Brescia e poi al centro Grandi Ustionati di Verona dove è morto pochi giorni fa. Lascia la moglie Carmela, i figli Angelo e Tiziana e il fratello Gioacchino. Alla cerimonia parteciperà anche il sindaco Massimo Ottelli, indossando la fascia tricolore per sottolineare il tema delle morti bianche sul lavoro.