DESENZANO – Mostra sulle palafitte preistoriche gardesane

0

La mostra, inaugurata lo scorso 23 marzo, così come quella di Gavardo avente ad oggetto lo stesso tema, rappresenta l’epilogo di un progetto condiviso volto a comunicare i risultati delle ricerche condotte sugli abitati palafitticoli dell’area gardesana.

La mostra si svolge presso il Museo Civico Archeologico “G. Rambotti” e affronta il fenomeno delle palafitte dell’intero territorio gardesano, con particolare riguardo all’iscrizione nella lista del patrimonio Unesco del sito “Palafitte preistoriche dell’arco alpino”. Per l’occasione sono esposti, oltre ai materiali provenienti dal Musei dei vicini centri di Cavriana e Sirmione, anche materiali raccolti da G. Rambotti alla fine dell’800 e conservati presso il Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini” di Roma.

Titolo della mostra è “Il bacino inframorenico gardesano, 4000 anni fa uno sguardo sul territorio”. La mostra chiuderà il 23 settembre e gli orari sono il martedì ed il mercoledì dalle 9 alle 13, il giovedì ed il venerdì dalle 15 alle 19, il sabato e la domenica dalle 14.30 alle 19.