GARDONE – Violenza sulle donne e mass media al Consorzio Valli

0

Lo spazio di psicoterapia “Cambiamenti” avviato dalle cooperative sociali “Gaia” e “Il Mosaico”, in collaborazione con il Consorzio Valli, sta promuovendo sul territorio della Valtrompia un ciclo di serate formative rivolte a tutta la cittadinanza in forma gratuita. Le serate saranno tenute dagli psicoterapeuti che lavorano nello spazio. Per informazioni si può contattare il 333.8580473 il lunedì e mercoledì dalle ore 17 alle 19 e il martedì, giovedì e venerdì dalle 12 alle 14.

Cambiamenti logoPer essere vicini a tutti, “Cambiamenti” si trova in valle con più sedi grazie alla collaborazione con i comuni di Bovezzo e Lumezzane che hanno concesso l’utilizzo di spazi gratuiti. Le sedi dove è possibile fissare il proprio appuntamento sono a Lumezzane in via Gnutti 2 (per la psicoterapia famigliare) e in via Montini 151/c (per la psicoterapia individuale), Gardone Valtrompia alla sede del Consorzio Valli in piazza San Marco a Gardone e Bovezzo in piazza Angelo Faini. La serata aperta al pubblico arriva nell’ambito di “Legami di cura: cura e benessere in famiglia e nella comunità”, un ciclo di conversazioni, incontri e dialoghi dedicati al tema del benessere e della cura nelle relazioni interpersonali, in famiglia e nella comunità sociale.

Si tratta di “Il corpo delle donne: il ruolo dei media nella violenza sulle donne” il 31 maggio alle ore 20,30 alla sede del Consorzio Valli in piazza San Marco a Gardone, presso gli ex uffici della Cassa Padana. La serata, a ingresso gratuito, sarà condotta dallo psicoterapeuta della famiglia Beppe Pasini.