VALCAMONICA – Comuni al voto: ecco i dati finali

0

Nella giornata di domenica in molti Comuni bresciani i cittadini sono stati chiamati al voto. A Berzo Inferiore il nuovo primo cittadino è Ruggero Bontempi della lista “Insieme per Berzo”, che ha vinto con 718 voti, pari al 45,3% delle preferenze, seguito da Girolamo Landrini, col 41,5% dei voti e da Alberto Scalvinoni, con il 13,1% delle preferenze.

A Borno ha vinto Veronica Magnolini della lista “Per il ben di Borno” con il 42,44% delle preferenze, seguita da Piero Paolo Franzoni (24,7%), da Elio Arici (19,96%) e da Cristian Poma (12,89%).

A Ponte di Legno, invece, il nuovo sindaco è Aurelia Sandrini della lista “Dalignesi a favore”, con il 59,6% delle preferenze. L’avversario Diego Cenini, della lista “Ponte di Legno voltiamo pagina” ha ottenuto, invece, 483 voti, pari al 40,3%.

Davide Caparini, il deputato bresciano della Lega Nord, ha rigraziato Diego Cenini, Alberto Scalvinoni e Cristian Poma, i tre giovani candidati leghisti che in questa tornata elettorale si sono battuti con onestà, passione, determinazione e con proposte concrete. A Ponte di Legno la Lega siederà tra i banchi dell’opposizione, mentre non così a Borno e Berzo Inferiore, paesi in cui i candidati della Lega continueranno comunque a lavorare nell’interesse della popolazione. Caparini s’è detto orgoglioso della passione e dell’impegno profuso dai candidati del Carroccio ed ha augurato un buon lavoro ai nuovi sindaci.