NIARDO – Progettava attentati, 5 anni

0

Si è concluso il processo che ha visto sul banco degli imputati Mohamed Jarmoune, 22enne di Niardo che progettava un attentato contro la sinagoga di Milano. Individuato dopo una lunga indagine portata avanti dalla Digos di Brescia, sul pc del ragazzo erano state trovate  immagini dell’obiettivo e anche contatti su facebook inneggianti alla jihad e alla lotta agli ebrei. Una condanna pesante per lui: 5 anni e 4 mesi di reclusione. Il pm Antonio Chiappani aveva chiesto 4 anni, ma la sentenza del tribunale è stata più severa.