GARDA – Garda Uno con l’Università

0

Garda Uno, l’ente a partecipazione dei Comuni lacustri, provvede alla tutela ecologica della sponda bresciana del lago, garantendo il servizio idrico integrato e quello di igiene urbana, nel pieno rispetto dell’ambiente.

24 sono i paesi che vi aderiscono ed il presidente Mario Bocchio, dopo aver analizzato di dati del primo quadrimestre del 2013, ha spiegato che in corso tra l’ente e l’Università degli Studi di Brescia c’è un progetto che mira a collettare tutti i reflui su terra per poi terminare al depuratore di Visano, senza ricorrere a pratiche sublacquali. Il progetto è ora sottoposto all’attenzione delle istituzioni e si auspica che possano essere trovati prima possibile i fondi necessari per la sua realizzazione. Come spiegato da Bocchio, l’opera offrirà maggiori garanzie al lago perché sarebbero allontanati eventuali fattori di rischio e di criticità riguardo alla qualità delle acque. L’opera di Garda Uno, dunque, sta dando i suoi frutti.