PESCHIERA – Giro d’Italia: il sindaco chiede 5mila euro per i dipendenti

0

Tutto pronto a Peschiera per il passaggio odierno del Giro d’Italia: la gara ciclistica non passerà questo pomeriggio dal centro storico, ma sulla tangenziale, che verrà chiusa al traffico fino a Punta Grò.

Peschiera giroIl quadro organizzativo, volto a tutelare ciclisti e residenti, richiderà un dispiego di forze e risorse economiche, tant’è che il primo cittadino Umberto Chincarini ha chiesto un contributo di 5mila euro, somma che servirà per pagare gli straorinari dei dipendenti e i materiali necessari. Il sindaco ha infatti spiegato che, vista la costante riduzione dei contributi ai Comuni, la somma chiesta servirebbe per ammortizzare i costi per dispiegare in servizio tutti gli agenti della Polizia locale, che avranno il compito di gestire il traffico, ed i costi dei dipendenti comunali che si occuperanno della collocazione e della rimozione delle transenne nei punti strategici.

Chincarini ha aggiunto che sulle strade di Peschiera saranno impegnate la Polistrada di Bardolino, i Carabinieri della Compagnia di Peschiera e tutti gli agenti della Polizia locale, oltre a molti volontari di associazioni, a cominciare dalla Protezione Civile.