PONTE DI LEGNO – Elezioni, idee contro il degrado

0

Poco manca all’apertura dei seggi a Ponte di Legno ed i due schieramenti candidati, che domenica a lunedì si sfideranno per approdare in municipio, avanzano nuove proposte finalizzate a rilanciare il Comune e fermare il degrado al quale sta andando incontro.

La lista “Voltiamo pagina!”, guidata da Diego Cenini, ha manifestato la volontà di portare a termine tutte le opere pubbliche ideate dagli avversari politici e di puntare al rilancio turistico, mentre lo schieramento “Dalignesi a favore”, guidato da Aurelia Sandrini, mira a proseguire con soluzione di continuità la politica del sindaco uscente, Mario Bezzi, prefiggendosi l’obiettivo di migliorare l’arredo urbano, la manutenzione del territorio ed il comparto turistico. Tra le novità anche l’investitura del vice sindaco Ivan Faustinelli senza che il suo nome appaia sulle liste elettorali. I pro-sindaci mirano poi a ridurre il numero dei consiglieri comunali, portandoli da 12 a 6.