PREVALLE – Uno striscione per ricordare Sara Comaglio

0

È decorso ormai un anno da quando Sara Comaglio ha perso la vita lungo la 45bis,  nel sottopasso di Prevalle, quel 22 maggio 2012. I familiari, gli amici e tutti coloro che le volevano bene hanno deciso di ricordare quel tragico evento appendendo alla ringhiera del cavalcavia uno striscione e, sul lato opposto, una foto di Sara.

La famiglia, decisa a non darsi per vinta, con il sostegno di associazioni, enti pubblici e cittadini, continua a chiedere a gran voce la messa in sicurezza della galleria, ma per ora si è fatto poco in tal senso: l’unica risposta è stata la posa, all’ingesso del sottopasso, di pannelli luminosi con l’indicazione dell’eventuale presenza di acqua sulla carreggiata.