BRESCIA – L’artista González sarà in mostra allo studio In Limbo

0

Venerdì 24 maggio, presso IN/LIMBO studio fotografico e Pedrali Rossini Architetti, alle ore 19, verrà inaugurata la mostra “STANDBY. Alejandro Rodríguez González”.

standby-hd-frontIN/LIMBO ospita per la prima volta un artista internazionale, aprendo una finestra su Berlino, dove risiede il collettivo di artisti curato da Uwe Goldenstein, e di cui Alejandro Rodríguez González fa parte. Ex vicino di studio al Tacheles Arthouse (residenza artistica, fatiscente e fantastica, nel pieno centro della capitale tedesca, ormai definitivamente chiusa), Alejandro è creatore di avventure, umori ed atmosfere che la sua elegante capacità espressiva ha tramutato in disegni, appunti e quadri ad olio. Si tratta di opere spesso minuscole e minuziose, quasi che si dovesse scrutarle da vicino per scovarne il segreto che nascondono i personaggi rappresentati. Figure inquietanti in situazioni difficili da afferrare, in cui lo spazio attorno è soltanto una suggestione che permette allo spettatore di immaginare un seguito a quello che nell’opera sembra un racconto interrotto.

STANDBY è proprio questo momento di attesa e sospensione, in cui il silenzio inonda la scena ed è protagonista dei ritratti urbani, altrettanto perturbanti quanto i personaggi.

 

STANDBY

Alejandro Rodríguez González

in collaborazione con Piera Cristiani

inaugurazione / venerdì 24 maggio 2013 / ore 19

dal mercoledì al sabato 16:30 – 19:30 / o su appuntamento

dal 24 maggio al 15 giugno 2013

Luoghi dell’esposizione (i luoghi sono comunicanti):

via Porta Pile, 27 – Brescia – IN/LIMBO studio fotografico

via f.lli Bandiera, 24 – Brescia – Pedrali Rossini Architetti