GARGNANO – Due grandi appuntamenti per la vela sul Garda lombardo

0

Il “maggio in vela” dell’alto Garda lombardo, la West Cost del Benaco, propone  la prossima settimana due appuntamenti internazionali, il Campionato Italiano Open di vela accessibile, con una nutrita presenza di timonieri stranieri provenienti da Francia, Svizzera, Ungheria e la Europa Master del singolo olimpico Laser, autentica coppa Europa per i velisti Under 35.

CAMPIONATO ITALIANO OPEN "ACCESS CLASS"L’Open Italian Access Class, seconda edizione del Campionato nazionale delle carene per velisti disabili motori sarà co organizzato dal proeggetto Hyak Onlus, Circolo Vela Gargnano e Canottieri Garda di Salò. In acqua, al largo del porticciolo di Bogliaco, ci saranno la flotta 303 con il campione del mondo, l’ungherese Zoltan Pegan, e l’interessante barca delle Paralimpiadi “Skud 18″, che presenterà il team azzurro che era a Londra 2012 con Marco Gualandris e Zia Marta Zanetti dell’Avas di Lovere e dell’Alto Adriatico di Monfalcone, freschi vice campioni d’Europa sul lago di Costanza, il navigatore oceanico Andrea Stella, la nuova coppia bresciana Massimo Dighe e Romina Modena delle società sportive delle Fiamme Azzurre e dell’Ans del lago d’Iseo.

L’evento godrà del patrocinio del Consiglio Regionale della Lombardia, della Presidenza della Provincia di Brescia, del Comune di Gargnano, del consorzio degli operatori turistici Garda Lombardia. Partner istituzionali del campionato tricolore della vela accessibile saranno Fondazione Asm Brescia e Croce Rossa Italiana; partner e supporter Osmi s.r.o (Oil & Gas Industrial Valves), Ept EPIC,  DAP Brescia, la scuola Centro Moda Canosse di Trento, Granarolo Spa, Cantina Borgo la Caccia, Energy Solution Group Brescia, Gioco del Lotto, Avesani, Iab Brescia, Marina di Bogliaco 2000.

La “Euromaster Italy”, appuntamento del circuito internazionale del singolo olimpico del Laser è in calendario dal 24 al 26 maggio a Campione  ed è riservato ai Master, skipper dai 35 anni in su, suddivisi nelle flotte Laser Standar e Radial con varie fasce d’età: dai 35 ai 44 anni, dai 45 ai 54 anni, dai 55 ai 64 anni, dai 35 anni solo per le donne per la versione 4.7. La manifestazione sarà organizzata in acqua dal Circolo Vela Gargnano e segna il’inizio della collaborazione con Univela di Campione di Tremosine, ma con una storia che si perde negli anni ’60, quando il Circolo Vela Gargnano promosse a Campione del Garda il Campionato Europeo del singolo olimpico del Finn, nel 1985 il Campionato del Mondo FD, nel 1993 il Campionato Mondiale dei Giovani Under 20 con ben 35 nazioni al via. Per tutti i dettagli informativi si possono consultare i siti: www.campioneunivela.it per l’Euromaster Laser; per  il Campionato Italiano Open Access Class: www.centomiglia.it.