APRICA – Il pop Alberto Camerini in discoteca

0

I più grandi se lo ricorderanno negli anni ’80, con i suoi Rock’n roll robot, Tanz bambolina e altri successi. È Alberto Camerini, nato a San Paolo del Brasile nel 1951, cantautore, chitarrista e artista di teatro italiano. Dalle sonorità in chiave rock dei primi anni ottanta è considerato l’arlecchino del rock italiano per la gestualità che caratterizza le sue esibizioni dal vivo (che richiamano le movenze stilizzate della maschera bergamasca) e per la diretta citazione che ne ha fatto in uno dei suoi brani di maggior successo: Rock’n’Roll Robot, presentata a “Un disco per l’estate 1981” (nel testo ci sono numerosi riferimenti alle innovazioni tecnologiche derivanti dall’allora nascente informatica). Il tema di Arlecchino rifarà spesso capolino nel corpus artistico di Camerini (come ad esempio nel brano Serenella e nell’ampio monologo per il teatro “Il Buffo alla Moda”). La pop star sarà ad Aprica sabato 1 giugno ospite di una discoteca a ingresso libero.

LOCANDINA