BAGNOLO MELLA – Bando per le case popolari

0

È  partito lunedì il bando per l’edilizia residenziale pubblica a Bagnolo Mella.

Un’iniziativa, quella che vede l’Amministrazione Comunale bagnolese e l’Aler in prima fila, sicuramente molto importante, soprattutto in un periodo come questo nel quale un bene fondamentale come la casa deve fare i conti con numerosi problemi che spesso rappresentano temibili incognite.

Le domande relative al bando potranno essere consegnate a partire da lunedì 20 maggio sino a lunedì 1 luglio. Per la consegna delle domande e per tutte le informazioni del caso è a disposizione l’ufficio tecnico del Comune (tel. 030.6829410: le domande verranno raccolte tramite appuntamento, mentre per informazioni e la consegna della modulistica l’ufficio rimarrà aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30). Una volta completata questa fase sarà così possibile “disegnare” una mappa definitiva della situazione abitativa che coinvolge 84 alloggi di proprietà del Comune e 91 dell’Aler. Di questi 5 sono già disponibili in questo periodo: “Guardiamo con notevole attenzione a questo bando – ha sintetizzato il sindaco Cristina Almici – la questione della casa rappresenta ovviamente un bene primario per tutti noi e per le nostre famiglie. E’ quindi fondamentale riuscire a dare una risposta positiva ed efficace ad una richiesta tanto importante. Senza dubbio questo bando di edilizia residenziale pubblica può costituire una valida soluzione di fronte ai problemi urgenti con i quali, purtroppo, sono costretti a fare i conti alcuni gruppi famigliari”.