RIVA – Crisi alle Cartiere: stop tre giorni

0

Dopo le interruzioni di due giorni nei fine settimana di febbraio e la chiusura dal 24 al 28 aprile, le Cartiere del Garda sono costrette ad un altro stop: la direzione dello stabilimento rivano ha deciso di fermare la produzione dalle 13 di venerdì 17 maggio alle 5 di lunedì 20 maggio.

La situazione, dunque, rimane critica, non solo per l’azienda ma anche per i dipendenti, molti dei quali, non avendo ferie arretrate da smaltire, sono costretti a ricorrere alla cassa integrazione. Il mercato della carta non da segni di ripresa, come del resto non sembra riprendersi più in generale l’economia italiana.

I sindacati hanno chiesto informazioni all’azienda, che però s’è detta non in grado di fare previsioni future. Resta solo la speranza che le cose migliorino.