AUSTRALIA – Molly Taylor fa una sorpresa: sarà al Rally Scouts SA

0

La pilotessa di rally australiana attualmente impegnata nel Campionato Europeo, Molly Taylor, farà un’apparizione a sorpresa al rally Australiano, Scouts Rally SA dal 24 al 26 maggio per il Ford Innate Motorsport Team. Fresca di gara dal Rally delle Azzorre, prova del Campionato Europeo Rally FIA (ERC) e pronta a correre al Rally Tour de Corse, che si tiene questo fine settimana sull’isola francese della Corsica, la Taylor volerà in Adelaide lunedì 20 maggio, con il suo co-pilota ufficiale Seb Marshall.

“Io amo il Rally South Australia e sono davvero entusiasta di avere l’opportunità di gareggiare. Ho sempre voluto tornare a guidare in Australia, ma è stato necessario che concentrassi tutti i miei sforzi in Europa – ha detto la Taylor – Tuttavia quest’anno, Adrian ed i ragazzi di Innate hanno reso la vettura disponibile e hanno pensato che sarebbe stata una buona idea correre il Rally Scouts per consentire al team e a me di lavorare insieme prima della gara australiana del Campionato del Mondo Rally (WRC ). C’è una pausa nel nostro calendario ERC dopo la Corsica e così in accordo con United Business, ho colto quest’occasione”. Il manager di Molly, Pier Liberali della United Business, azienda di  management sportivo di piloti rally internazionali, dichiara.

Molly Taylor Australia“Prima di tutto vorrei ringraziare gli amici australiani del Ford Innate Motorsport Team per l’opportunità che stanno dando alla nostra pilotessa Molly Taylor. E’ vero che Molly è molto attiva in Europa e la sua stagione 2013 si concentra sul campionato europeo, ma penso sia molto importante per lei correre anche in Australia. Molly conosce molto bene la vettura che le fornirà il team e sono sicuro che il team preparerà la vettura nel miglior modo possibile. Come United Business ringraziamo tutti coloro che hanno consentito a Molly di correre lo Scouts Rally Sa”. La Taylor si è sempre trovata a proprio agio con la Ford Fiesta R2, grazie al fatto di aver gareggiato contro i migliori giovani piloti del mondo nel 2011 per il WRC Academy, tutti dotati di identiche Ford Fiesta R2s. Nel 2012 passa alla sua vettura attuale, una Citroen DS3 R3 iniziando a gareggiare per la United  Businesss, quest’anno è prevista la sua partecipazione a otto gare del Campionato Europeo Rally.

Adrian Coppin della Ford Innate Motorsport ha dichiarato. “Non vedo l’ora di avere Molly in squadra. Lei ha una quantità enorme di esperienza con la Ford Fiesta R2 e speriamo di capitalizzare questa esperienza durante l’evento Scouts per lavorare in vista del Rally d’Australia”. Il direttore della manifestazione, Ivar Stanelis ha affermato. “Avere Molly in gara per lo Scouts Rally SA è un colpaccio. Come unica pilota di rally australiana a tempo pieno e a livello internazionale, Molly è molto conosciuta e rispettata nell’ambiente e avere la sua partecipazione  al nostro rally darà agli spettatori un bonus extra”. Parlando della partnership, Dan Ryan, CEO, Scouts South Australia, ha affermato. “L’obiettivo dell’organizzazione mondiale di Scouting è quello di incoraggiare lo sviluppo fisico, intellettuale e sociale dei giovani in modo che possano prendere una posizione costruttiva come membri della loro comunità locale, nazionale e internazionale.

Il rally e gli scout hanno molti valori in comune. Abbiamo molte giovani donne scout in Australia che aspirano ad eccellere nei loro settori. I successi di Molly nella sua carriera l’hanno resa una testimonial ideale per le nostre donne scout… e per gli uomini. Siamo molto felici di avere Molly Taylor, un’australiana che compete sulla scena mondiale, al Rally Scouts South Australia”. Alex Stewart di Hino Australia ha affermato che l’investimento pubblicitario in favore di Molly Taylor continua la lunga tradizione di supporto di questa società per il rally australiano. “Per molti anni siamo stati partner pubblicitario e fornitore di equipaggiamento per Neal Bates e la co-pilota Coral Taylor nel Campionato Rally australiano. Con grande piacere proseguiamo questa eredità investendo sulla figlia di Coral, Molly”. Sono in corso contatti tra la United Business, che gestisce la carriera sportiva della Taylor e il Ford Innate Motorsport Team per permettere alla pilotessa australiana la sua partecipazione al Rally d’Australia, 10° prova del Campionato Mondiale Rally che si disputerà a Coffs Harbour il 12-15 settembre, il Ford Innate Motorsport Team vorrebbe far disputare la gara a Molly Taylor e all’altro pilota ufficiale Adrian Coppin, in un serio tentativo da parte del team di vincere il WRC class 3.