GUSSAGO – Operazione “Territorio Sicuro”: ci sono otto arresti

0

L’operazione che vedrà occupate le forze dell’ordine per tutta l’estate ha portato all’arresto di otto persone.

“Territorio Sicuro”, questo è il nome dato all’azione svolta dalla squadra mobile della questura di Brescia che si stanno impegnando nel territorio per combattere la serie di furti, rapine e reati di spaccio di droga.

imagesTra gli otto arresti, cinque sono stranieri e saranno espulsi dall’Italia, tra gli arrestati compare però un ragazzo di 21 anni, responsabile di tre rapine.

Il ragazzo con una pistola giocattolo ha derubato una tabaccheria portandosi via 600 euro e vari gratta e vinci, poi ha attaccato un bar ed infine, l’ultimo colpo è stato effettuato a Gussago, in una tabaccheria.

Il ragazzo è stato riconosciuto grazie alla descrizione della barista, nella sua abitazione sono state trovate due armi giocattolo e gratta e vinci.

Per quanto riguarda i reati di spaccio, l’operazione ha sequestrato 10 chili di hashish, 50 grammi di cocaina e decine di dosi di marijuana. Inoltre una pistola con matricola abrasa e denaro contante.