BRESCIA – Al Cinema Sereno fa tappa la Carovana Antimafie 2013

0

La Carovana Antimafie 2013, partita il 30 marzo scorso, ultimo giorno del World Social Forum di Tunisi, a conferma della sua dimensione internazionale, dopo aver attraversato l’Italia, arriverà in Lombardia dal 10 al 16 maggio dove sono in via di definizione momenti di accoglienza all’insegna di “Il coraggio della Legalità per sfidare tutte le zone grigie e promuovere responsabilità sociale”.

Carovana antimafia 2013In questa prospettiva e fin dalla sua nascita nel 1992 per iniziativa di Arci Sicilia, la Carovana Antimafie rinnova la proposta di portare solidarietà ai diversi attori di giustizia e richiamare l’attenzione sul fenomeno mafioso e sulla necessità e possibilità di contrastarlo. Queste ragioni non sono mai venute meno, tanto più oggi, in piena crisi economica, quando diventa più urgente l’ attenzione e iniziativa sul tema dell’illegalità, fattore che comprime qualità e potenzialità della nostra economia.

Infiltrazioni mafiose nei cicli produttivi e nella pubblica amministrazione, evasione e elusione fiscale, irregolarità negli appalti, riciclaggio, contraffazione, racket, usura, occultamento di rifiuti speciali, pericolosi e danni all’ambiente, mancato rispetto dei diritti dei lavoratori e forme spinte di caporalato sono fenomeni ben diffusi anche dalle nostre parti, che impegnano a tutti i livelli l’azione di contrasto. Guardando a questa realtà, Arci, Libera, Avviso Pubblico, Cgil, Cisl e Uil nazionali hanno condiviso un’intesa che impegnerà i diversi coordinamenti territoriali alla promozione di iniziative da realizzarsi nell’immediato e prossimo futuro.

Accogliere la Carovana Antimafie 2013  assume il significato di condividere questo impegno, di promuoverlo e socializzarlo. L’evento si svolgerà il 14 maggio alle ore 20 al Cinema Sereno per condividere con i rappresentanti delle  realtà che animano il Coordinamento locale – Daniela Faiferri per Libera, Paolo Mancino per Arci, Giovanna Mantelli per Cisl, Roberto Maestrelli per Uil e Oriella Savoldi per Cgil di Brescia – il momento di accoglimento e presentazione della Carovana. Nell’occasione, a seguire, sarà proposto lo spettacolo “Donne Ribelli” con Elisabetta Vergani, Maria Calvo (al violoncello) e Silvano Piccardi, regista (in scena).

I testi sono tratti dal libro “Le ribelli. Storie di donne che hanno sfidato la mafia per amore” di Nando Dalla Chiesa. All’ingresso verrà predisposto il banchetto per la raccolta  firme avviata con la campagna “io riattivo il lavoro” per la presentazione della legge di iniziativa popolare, a sostegno delle aziende sequestrate e confiscate alle mafie.

PROGRAMMA DI DONNE RIBELLI