GARDONE RIVIERA – Grand Hotel come Vittoriale

0

Il Grand Hotel di Gardone Riviera ha deciso di far vivere ai propri ospiti le magnifiche e intriganti atmosfere della casa del poeta Vate: ha infatti creato una nuova junior suite per celebrare il legame che intercorse tra l’hotel e d’Annunzio, che lo frequentò e lo definì “succursale dell’eremo”.

La suite, infatti, dà l’illusione di soggiornare nella Prioria: un ambiente moderno, ricco di richiami al classicismo amato dal poeta e di evocazioni dannunziane. L’iniziativa ha un forte valore promozionale e turistico, ma anche culturale, stilistico ed artistico.

Alla presentazione della suite ha preso parte il sindaco di Gardone Riviera Andrea Cipani, ma anche l’architetto Salvatore Pellitteri, curatore dell’allestimento, e, in rappresentanza della proprietà, Orietta Mizzaro Papini. Il profondo legame che unisce il Grand Hotel Gardone alla vicenda dannunziana è stato ripercorso dalla dottoressa Elena Ledda, dannunzista, e dal professor Marcello Riccioni, critico dell’arte.