LUMEZZANE – “Sbandando” all’Odeon tra Beatles e Blues Brothers

0

Sabato 11 maggio alle ore 21 è in programma al teatro Odeon di Lumezzane il concerto “Sbandando – Tributo ai Beatles e ai Blues Brothers”, appuntamento conclusivo della manifestazione “Vers e Üs” promossa dall’assessorato alla Cultura di Lumezzane e che ha visto impegnate numerose associazioni teatrali e musicali della cittadina valgobbina. Protagonista della serata sarà l’associazione “All’Unisono” con la propria scuola di musica, il laboratorio musicale.

Sbandando LumeA dirigere il concerto sarà il maestro Paolo Ghisla, ideatore dell’evento e responsabile artistico dell’associazione che quest’anno festeggia il ventesimo anniversario di fondazione e che nel corso di questa stagione, il 4 marzo scorso nella sezione “Odeon Classic”, ha proposto con grande successo il concerto del flautista Marco Zoni con i Cameristi della Scala. Lo spettacolo di sabato ha in scaletta diciotto brani, di cui dieci dei Beatles, arrangiati appositamente dal musicista bresciano Claudio Mandonico ed eseguiti da 80 giovani (l’età media è intorno ai 18 anni) in un mix di strumenti a fiato, ad arco, elettrici, arpe, voci e percussioni.

Ospite in palcoscenico, accanto alle voci e all’orchestra del laboratorio, sarà la Banda cittadina di Gardone Val Trompia e Gussago. La prima parte della serata inizierà con “Magical Mistery Tour” e si concluderà con “Hey Jude”, passando per “Help!”, “The long and winding road”, “Lady Madonna”, “Something”, “All you need is love”, “Eleonor Rigby”, “Yesterdy” e “Let it be”. Nella seconda parte verranno eseguite “I can’t turn loose”, “Sweet home Chicago”, “She caught the Katy”, “Give me some lovin”, “Minnie the Moocher”, “Peter Gunn”, “Shake a tail” ed “Everybody needs somebody”. L’ingresso è libero.