BRESCIA – In Confartigianato una delegazione di artigiani polacchi

0

Si è svolto ieri, martedì 7 maggio, presso la sede di via Orzinuovi di Confartigianato Imprese Unione di Brescia, l’incontro con una delegazione di artigiani proveniente dalla città di ITA_POL_CONFARTIGIANATOZory in Polonia in visita in Italia. Durante l’incontro la delegazione ha avuto modo di conoscere e confrontarsi con le caratteristiche del sistema economico e del territorio bresciano. Alla delegazione di artigiani e rappresentanti del mondo delle organizzazioni di categoria polacche, Confartigianato, attraverso il presidente Eugenio Massetti, ha illustrato il proprio sistema di formazione e i servizi offerti ai propri associati concludendo la giornata con una visita alla scuola per acconciatori dove alcuni allievi hanno eseguito acconciature.

Durante l’incontro tenuto in sala Giunta si è parlato in particolare di internazionalizzazione: nella capacità di saper esportare e al contempo di saper attrarre capitale stranieri in Italia. Al segretario generale Carlo Piccinato il compito di illustrare le principiali attività di Confartigianato al fianco degli artigiani: dalla formazione, ai finanziamenti e l’accesso al credito.

Per il presidente Eugenio Massetti: «L’incontro con il mondo polacco è un momento di condivisione delle problematiche dell’attuale mondo del lavoro, un momento utile per vagliare insieme possibili soluzioni e allargare i propri orizzonti, anche commerciali».

A portare la propria testimonianza dalla Polonia è il presidente dell’associazione di artigiani Zdzisław Krzak che dalla città di Żory, 60 mila abitanti nella Polonia meridionale, nell’alta Slesia, ha accompagnato la quindicina di artigiani in visita in Italia per aggiornare i propri iscritti artigiani nell’ambito di formazione, lavoro e internazionalizzazione.