VALCAMONICA – Arrivano i postini telematici

0

Grazie alla possibilità di effettuare pagamenti on line già c’era stato l’addio alle code degli sportelli postali, ma ora non è più necessario nemmeno accendere il pc: in 37 Comuni del bresciano sono arrivati i postini telematici attraverso i quali i cittadini possono ricevere a domicilio alcuni servizi di Poste Italiane.

La novità è già stata introdotta ad Artogne, Angolo Terme, Gianico, Incudine, Malonno, Monno, Piancamuno, Piancogno, Ponte di Legno, Temù, Esine, Darfo Boario Terme, Edolo Corteno Golgi, Vione e Vezza d’Oglio. In modo particolare, il nuovo servizio prevede che i postini siano dotati di palmari e pos ambulante, di guisa che l’utenza può avvalersi dell’opportunità di pagare direttamente al postino le bollette, le ricariche telefoniche, le spedizioni in contrassegno e le ricariche su carte prepagate. In Lombardia sono già 3.100 i portalettere che offrono tale servizio.