BEDONIA (PR) – Gabriele Cogni su Peugeot 208 R2 riparte dal Rally del Taro

0

Vincitore assoluto del Peugeot Competition 2011 con la Peugeot 207 R3T, il 25enne piacentino Gabriele Cogni ci riproverà nel 2013 con la nuovissima Peugeot 208 R2, sempre in coppia con la varesina Silvia Mazzetti e sempre con la sapiente cura tecnica della vettura da parte dell’Officina Ceriani di Rovellasca (Como). Il debutto per il pilota della United Business è fissato in questo weekend al Rally del Taro, prima prova dell’International Rally Cup Pirelli, e avrà un sapore e una difficoltà particolare.

Gabriele Cogni e Silvia Mazzetti
Gabriele Cogni e Silvia Mazzetti

Infatti, Gabriele conoscerà la sua nuova vettura solo allo shake down della gara tornando al volante dopo un lungo periodo d’inattività forzata, e riassaggerà la competizione proprio nell’unico rally in cui fu costretto al ritiro nella sua trionfale stagione 2011. “E’ stato un inverno difficile per il serio infortunio a una caviglia patito giocando a calcetto, e particolarmente impegnativo visto che sto lavorando da novembre in Olanda – spiega Gabriele.- Inoltre per una serie di contingenze mi è stato impossibile provare la nuova vettura prima del debutto.

Ma sono molto fiducioso, sia perché il potenziale della 208 R2 è notevolissimo, ed è già stato esaltato nel Cir da Andreucci e dagli pneumatici Pirelli, sia perché Igor Ceriani mi mette sempre a disposizione vetture impeccabili e quindi anche gli inevitabili difetti di gioventù del mezzo saranno sicuramente minimizzati. E posso contare sulla tranquillità che mi dà l’avere Silvia al mio fianco in gara. Ovviamente la 208 R2 dovrò scoprirla in corsa e quindi considero il Rally del Taro soprattutto un test per prenderne confidenza, da affrontare con cautela per porre le basi verso il mio obiettivo stagionale, che è ovviamente la conquista del Peugeot Competition legato alla IRCup Pirelli”.

Un sogno nel cassetto per il 2013? “Mantenere la promessa che ho fatto al mio sponsor Euroacque: fare bella figura al Sanremo nel confronto diretto con Andreucci. Ma per poter fare questa gara extra trofeo devo prima vincere la serie Peugeot…”. La stagione 2013 di Gabriele Cogni proseguirà poi con i Rally Prealpi Orobiche a giugno, Casentino a luglio, Valli Cuneesi a settembre e Bassano ad ottobre, con eventuale appendice al Rally di Sanremo. Il Rally del Taro si disputa sabato 4 e domenica 5 maggio con partenza e parchi assistenza a Borgotaro. Il programma prevede la prova speciale Bardi, da ripetersi due volte, nella serata di sabato (ore 18,20 e 20,41) e i restanti otto tratti cronometrati domenica con arrivo finale a Bedonia dalle ore 17,50. La gara ha un chilometraggio di 452,87 km di cui 123,61 di prove speciali.