SARNICO – Forte pioggia: lago vicino al limite

0

Il clima meteorologico di questa primavera è caratterizzato dalla forte e abbondante pioggia.

Lago limiteIl primo a risentirne è il lago d’Iseo, in particolare la diga di Sarnico.

In due settimane il livello dello zero idrometrico è risalito di 60 centimetri, martedì 30 aprile ha superato i 100 centimetri sopra il limite, il punto massimo è fissato ai 110 centimetri.

Il livello dell’acqua è tenuto costantemente sotto controllo, come ha precisato Massimo Buizza, direttore del Consorzio dell’Oglio di Brescia, ente autorizzato alla regolazione: “Stiamo monitorando 24 ore su 24 la situazione meteo e il livello, i numeri confermano una presenza di acqua notevole, basti pensare che negli ultimi cinque giorni in Valcamonica sono caduti 100 millimetri di pioggia. I deflussi dalla diga di Sarnico sono peraltro significativi, con valori attorno ai 250 metri cubi al secondo, contro una media del periodo di 75 metri cubi al secondo e un massimo storico di 280 metri cubi al secondo”.